Home Blog Social Network YOU TUBE, arriva il nuovo algoritmo

YOU TUBE, arriva il nuovo algoritmo

0 2588
Nuovo algoritmo per Youtube

YOU TUBE, COPYRIGHT PROTETTO GRAZIE AL CONTROLLO TRAMITE ALGORITMI

La famosa piattaforma introduce un team specializzato per la verifica di erronee cancellazioni di contenuti e promette maggiore trasparenza agli utenti.
“Mai più la rimozione di contentuti video previa verifica”, ecco cosa You Tube promette ai milioni di video makers, in risposta alle pesanti lamentele e proteste da parte di quest’ultimi, che si son visti come per magia  cancellati i propri lavori in seguito alla battaglia di You Tube per la difesa del Copyright (LINK) .

Battaglia certamente voluta e dai buoni propositi, peccato che abbia acceso malanimo fra gli utenti che protestano” Vogliamo risultati, non promesse”, come scrive Dhoto, in risposta al post di Spencer, del Policy Team di YouTube.

Una maggiore trasparenza in termini di privacy, supporto e metodi di guadagno, sarà uno degli altri obiettivi di You Tube, ben deciso a tenersi stretto i propri utenti, che potrebbero decidere di rivolgersi alla concorrenza.

Come è noto, You Tube è una piattaforma web, fondata nel 2005, che consente la condivisione e la visualizzazione in rete di video ( video sharing), ed è il terzo sito web più visitato al mondo, dopo Google e Facebook.

Per identificare le eventuali violazioni di copyright, in una prima fase, il proprietario dei contenuti fornisce degli elementi ai quali il database di Youtube dovrà attenersi per rendere possibile l’identificazione con eventuali copie; ogni volta dunque che un video viene caricato su You Tube, esso viene confrontato con tutti gli altri elementi del database, che permette di risalire anche ad una piccola porzione del file originale.

E’ anche vero pero’  che molti che molti dei legittimi proprietari acconsentono alla pubblicazione della “copia”, traendone benefici tramite link commerciali.

La battaglia al copyright sembra ancora all’inizio ma Youtube ha, finalmente iniziato a fare sul serio…la qualità del portale ne trarrà beneficio.

Nessun Commento

Lascia una risposta